© 2019 by Open Innovation

  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • Instagram Icona sociale

Persona e Famiglia

Art. 2 - Costituzione italiana

La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell’uomo, sia come singolo, sia nelle formazioni sociali ove si svolge la sua personalità.

Tutte le vite hanno eguale valore. "Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti. Essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza." Il rispetto di ogni persona rappresenta il fondamento della cultura politica democratica.

Art. 3 - Costituzione italiana

E` compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana.

La democrazia pone l'uomo e la sua libertà al centro di ogni politica. La principale funzione dello Stato è, da un lato, garantire l'esercizio delle libertà e la tutela dei diritti, dall'altro promuovere un progresso civile, economico e sociale che incrementi le capacità e opportunità di ognuno, con particolare attenzione alla riduzione delle diseguaglianze.

Art. 31 - Costituzione italiana

La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia. Protegge la maternità, l’infanzia e la gioventù, favorendo gli istituti necessari a tale scopo​.

Ogni persona desidera protezione e supporto per vivere insieme alle persone che ama. E' necessario promuovere politiche per la casa, il corretto bilanciamento dei tempi vita-lavoro e sostegni concreti per la natalità. E' fondamentale combattere ogni discriminazione e tutelare la libertà di amare.

Art. 34 - Costituzione italiana

La scuola è aperta a tutti. L’istruzione inferiore è obbligatoria e gratuita. I capaci e meritevoli, anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi. La Repubblica rende effettivo questo diritto con borse di studio, assegni alle famiglie ed altre provvidenze, che devono essere attribuite per concorso.

L'istruzione di oggi è la libertà di domani. Il sapere rende persone libere e consente di vivere una vita autonoma e consapevole. E' fondamentale investire nella conoscenza per dare una speranza alle nuove generazioni. L'educazione civica assume una funzione vitale per l'esistenza stessa della democrazia. La ricerca è essenziale per essere competitivi in un mondo globale.

 

Art. 32 - Costituzione italiana

 La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti.

La salute è uno dei diritti fondamentali della persona. E' di fondamentale importanza promuovere la prevenzione, consentire di condurre stili di vita salutari e soprattutto garantire le migliori cure per ogni persona. La libertà di scelta del paziente, in presenza di un'adeguata informazione, deve sempre essere consentita.

1/1