© 2019 by Open Innovation

  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • Instagram Icona sociale

Riforme istituzionali

Scenario

Fiducia nel Parlamento italiano: 34% dei cittadini con più di 14 anni (fonte: Rapporto BES 2018 - ISTAT)

Leggi nazionali attualmente in vigore: 111.000 (fonte: Ministro dei Rapporti con il Parlamento, 2018)

Giudizi contenziosi annuali relativi alla corretta applicazione di atti normativi: 92.221 (fonte: Corte di Cassazione, 2018)

Priorità

1) Riforma della legge elettorale

- Rappresentatività: rapporto più stretto tra eletto ed elettore

- Governabilità: creazione di una maggioranza solida all'esito del voto

2) Riforma dei regolamenti parlamentari

- Efficienza: procedure più rapide per l'approvazione di leggi di maggior rilevanza politica e sociale

- Efficacia: sistema innovativo di audizioni parlamentari e analisi di impatto della regolamentazione

3) Regolamentazione dell'attività di rappresentanza di interessi particolari

- Trasparenza: disciplina dell'attività di rappresentanza di interessi verso Parlamento e Governo

4) Qualità della legislazione

- Better regulationmeccanismi avanzati di analisi e valutazione delle politiche pubbliche

- Semplificazione: nuova codificazione e adozione di testi unici per semplificare il sistema normativo

Proposte elaborate

XVII Legislatura

- Disegno di legge Senato n. 1497: "Disciplina dell'attività di rappresentanza degli interessi particolari e istituzione del registro pubblico dei rappresentanti di interessi"